Archivio tag: Morze Śródziemne

Manuale delle guide celesti. (I Tre Pesci e il Pulitore)

Mi sono sempre rifatto all’importanza dell’anzianità di un’anima. Viva Agata, Respiro Celeste. Questo passaggio è solo una prova, non esiste spazio e tempo dove il Padre dei padri non sia presente, è tutto un corso e ricorso. (Alchimia della forma) – Ogni volta che ricorrenza si rinnova, apro le porte di casa, attendo che Tu sempre Presente, Fanciulla Testimonia Fede di Salvezza che Ristora. Anni, secoli, giorni, a Te Devozione ci consola. Sant’Agata Vergine e Martire

Sant'Agata Vergine e Martire Racconto di una Santa famiglia patrizia in Sicilia
Racconto di una santa famiglia patrizia in Sicilia Sant'Agata Vergine e Martire

Avvicinarsi alla luce porterà gli spiriti del buio insinuarsi nei rapporti cari. Dentro l’antica corte, l’anziano giardiniere riponeva con cura a loro aggio prodigiosi semi. Servitori dell’invidia si adoperavano per boicottare la natura custodita in quelle mura. La notte, affaticato il giardiniere riconosceva quei misfatti, e teneramente col capo rivolto in preghiera prendeva considerazione del sogno di primavera. Giorni, mesi, anni, molte erano le stagioni testimoni al non volersi scoraggiare difronte alle insistenti prove da superare. In cuor suo, si chiese quale potesse essere il fastidio del suo operare, da provocare tale maleficio. Non è facile condividere la bellezza, non tutti sono in grado di coglierla. La bellezza è un dono che si rifugia a custodia di antichi sentimenti, dona gioia al corpo fisico, e ancor più a quello animico. Rendere viva l’arte del bene comune, è la missione che in sintonia con gli astri e le forze universali riversa costanza e amore all’intero universo. Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi. (Cosmi di Sale)

piccoli soli d'argilla custodia dei semi cosmi di sale
scritto contemporaneo piccoli soli d'argilla custodia dei semi cosmi di sale

Risorge la stella dal buio, illumina i fiori del presente, nutre le albe d’essenza.

Appunti di un diario visionario

L’uomo che non può creare vuole distruggere. (Erich Fromm) – Potremmo portare alla luce cattedrali! ma se quello che abbiamo fatto è stato sotterrare altri mondi, questo non ci premierà nello spazio. Dalla cenere risorge La Fenice, amabile creatura mitologica, mite e costante, umile dimora del canto regale. Così dalle macerie si alza un urlo di disappunto, anche se lontane dal vedere, sono presenti e care al futuro che viene. / Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi

piccoli soli d'argilla arte involontaria claudio arezzo di trifiletti cortile delle nevi mezzanine living