Archivio tag: paggalang sa planeta

unchallenged nature

Il Bosco Scuro Ragalna
Ieri in sogno un’onda di sabbia mi ha travolto. C’è chi sogna chiedere perdono alla terra piantando alberi. Il nostro asfalto è fatto di edera. Il Bosco Scuro, Ragalna

Essence of being

Essenza dell’essere, spazio aureo, tempo disponibile, messaggio custodito, rispetto pianeta. Ho risentito l’esigenza di suonare il piano, una filastrocca d’infanzia, quel suono mi ha riportato dentro il nido, con meno anni ma con le stesse visioni di quando alle spalle l’invisibile sosteneva il sogno. Sento il cielo tuonare delicatamente, vento accarezza, sfiora le campanelle che danno sul cortile, il caffè è sul tavolo della cucina, quest’aria di pioggia fresca nutre, di questo siamo fatti. Prendersi cura del creato nel presente è l’unica alternativa rimasta.

Amo/Re AmoTe Piazza Giovanni Verga Catania

Mia likes Benches