Archivio della categoria: psicofantasia

Appunti di un diario visionario

L’uomo che non può creare vuole distruggere. (Erich Fromm) – Potremmo portare alla luce cattedrali! ma se quello che abbiamo fatto è stato sotterrare altri mondi, questo non ci premierà nello spazio. Dalla cenere risorge La Fenice, amabile creatura mitologica, mite e costante, umile dimora del canto regale. Così dalle macerie si alza un urlo di disappunto, anche se lontane dal vedere, sono presenti e care al futuro che viene. / Piccoli Soli d’Argilla Custodiscono Semi

piccoli soli d'argilla arte involontaria claudio arezzo di trifiletti cortile delle nevi mezzanine living

psicofantasia

ALBERO – l’esplosione lentissima di un seme. (Bruno Munari)