Archivio tag: Sicilië

Catania Visionaria

Etna, alito della montagna catania visionaria respect planet sicily needs love contemporary fantasy

fantasia contemporanea catania visionaria metropoli del melograno l'alito della montagna
1mqdb fantasia contemporanea catania visionaria arte involontaria
alchimia della forma scissione peso memoria sostegno anima

Alito Etna, respiro dei sogni, buongiorno del mattino. Tutto sboccia sopra un cristallo, in dono una pietra, ne ho fatto tesoro. Spiritualità della trasformazione, regalità della struttura. Ancora, fede, speranza e carità. Scissione peso, sostegno anima.

rispetta la pietra, regalità della struttura
ghiande di memoria lo spirituale nell'arte
Fede, speranza e carità. Ancora Palazzo Speciale Catania Riscatta Piana Arte Involontaria 1mqdb fantasia contemporanea

passion home

Etna, Crocifisso dei Miracoli, Palazzo Speciale. Passione Spazia Fantasia Nutre. Lettere Invisibili, Geometria della Forma.

catania tramonto etna palazzo speciale crocifisso dei miracoli
immacolata concezione la mappa del mondo antico geometria dello spazio living
contemporary painting mezzanine living fantasy art sicily
arte quantica mezzanine living maternità acqua marina
arte quantica passione casa mezzanine living
1mqdb fantasia contemporanea arte involontaria risveglio coscienza sicily needs love mezzanine living
mezzanine living passion home contemporary artist
mezzanine living passione casa uso e riuso della materia artista sensibile sentimento della forma
la mappa del mondo antico ghiande di memoria fantasia contemporanea 1mqdb
pietra mezzanine living fantasia contemporanea

Ridare Valore credo sia sigillo. La storia è legata al sentimento che ci unisce tutti. Tuoni, lampi e temporali, l’amico invita prudenza. Suono espande silenzio, protagonista una soffitta. Cosmo di passaggio, incontri e tisane. Cristallo, vetro, sabbia elaborata risparmiata al probabile rifiuto. Oggi accompagna un legnetto, un filo, splendono della luna e del sole, mi ricorda il taglio. Mezzanine Living

mezzanine living la mappa del mondo antico
arte quantica mezzanine living via landolina catania
passion home mezzanine living sicily contemporary artist
contemporary artist passion home mezzanine living fantasy art sicily
passione casa sentimento interno mezzanine living 1mqdb
catania metropoli del melograno mezzanine living
sentimento-casa-mezzanine-living
mezzanine living sogno di una notte di mezza estate
mezzanine living racconto di una santa famiglia patrizia in sicilia
mare di notte oasi della playa museo dello spazio 1mqdb imprints of peace
mezzanine living sicily contemporary artist passion home
museo dello spazio il mare di notte oasi della playa etna needs love
pietra di tufo brucoli arte involontaria memoria della terra cerchi d'oro palazzo speciale

Pietra Tufo Oasi della Playa

service communication

MIa Piazza Giovanni Verga
Respira Arte Catania Fontana Piazza Giovanni Verga
1mqdb progetto democratico rimboschimento urbano
il parco ritrovato fantasia contemporanea cerchi d'oro arte involontaria

Ogni casa la sera raccoglie l’alito dei sogni, delle preghiere. Chi ha un tetto, un bagno, una porta, apre finestre al nuovo giorno. In piazza, sopra le panchine trovo cartoni di questo mondo, la notte penso all’impotenza umana riguardo le diseguaglianze, poi guardo loro e trovo lezione. Fare entrare il nostro animo in sintonia con la natura è guarigione. Catania, Piazza Giovanni Verga

Vibrant World

Sogno una Catania che Possa dare Esempio.

Piazza Manganelli. Sogno una Catania che Possa dare Esempio

Piazza Manganelli, Piazza Carlo Alberto, luoghi privati della propria identità. Conversione spazi, Attrazione Turistica Devota al Pianeta.

PIazza Carlo Alberto. Sogno una Catania che Possa dare Esempio.

Capitaneria, Guardia Costiera, Forestale, Associazioni, conoscete un telefono che possa dare sostegno di soccorso? Conti correnti, sotto a chi tocca. Hanno costruito dove non dovevano, continuano ad ostentare responsabilità e bene comune. Natura Intercede, Oasi della Playa Museo dello Spazio.

humanity

shalom playa catania imprints of peace
cerchi d'oro piazza giovanni verga mia shalom

Alla playa ci sono gabbiani spiaggiati, ho telefonato a tutte le associazioni, enti e polpette varie, niente. Shalom vivrà con Mia fin quando non riprende forze. Ieri il tempo non è stato clemente, il genere umano è troppo centrato su se stesso, sfugge che ci sono molti animali in difficoltà. Bisogna organizzarsi per dare soccorso. Spiaggiati, che si ritrovano senza risorse per autogestirsi, senza energie a sufficienza per potersi muovere da dove risiedono.

energia del mare flusso delle onde
arte involontaria oceano di sicilia
visionary sicily artist playa catania
playa formikepazze
rispetto natura riserva della playa catania
Dove era Vigna. Museo dello Spazio Oasi della Playa. Ambasciata Planetaria Rispetto Pianeta.
Santo Patrono della Playa
museo della spazio e del mare playa catania
nuvole playa catania
Mia Playa Catania Amasciatrice Planetaria
playa catania vibrant world

unchallenged nature

Il Bosco Scuro Ragalna
Ieri in sogno un’onda di sabbia mi ha travolto. C’è chi sogna chiedere perdono alla terra piantando alberi. Il nostro asfalto è fatto di edera. Il Bosco Scuro, Ragalna

appunti di speranza

Mi sembra tutto così reale, il dolore per una terra martoriata. Non mi sento più di scrivere, mi sembra tutto così imprevedibile.

(Piazza Abramo Lincoln, Catania)

Parigi, ci sorridi. La tua storia non è finita malgrado questo incendio. Parigi, pianta una vita e lo spazio sarà di nuovo riempito, senza sforzo la natura rifiorirà. (Notre Dame)

Bene Comune

Ignazio Biscari - Viale Uomini Illustri @ Onirico Catania
Ignazio Biscari – Viale Uomini Illustri @ Onirico Catania

Basta osservare le foglie per comprendere che c’è un cielo in disordine. Che qualsiasi impero prima di divenire impero debba studiarsi il diritto romano è tutto dire. Proprio poco più dal centro di quel parco una sorgente vive sotto l’artificio. Il Giardino dentro il giardino, Salvaguardia Pianeta, ritorno alla Natura. Speranza mondo vegetale rinnova l’invito a ricordarci l’essere umano dalle origini. Visione, Parco delle carrozze, flusso presente. Imperialismo metropoli, illusione giunta al termine. Auspicio, politici prendano iniziativa sociale, pensiero, democrazia, coscienza, essenza.

feeling home

Monti Iblei
Casa sentimento, anche la pietra ha coscienza, tutto intorno intona natura armonica. (Iblei)
Casa Sentimento Mondo Cosmico
Modica Terra di Pace
Scaglie di anime scolpiscono tradizioni come granelle su friabili vedute di infinita saggezza. (Cristina Cocuzza)
Terre di Martorina Ragusa

Al tramonto tutto tace per la strada, arrivata la luna l’incantesimo dei suoni diventa spazio. Mentre in cielo carovane di navi in fila attraversano le stelle, un prodigio ricevuto in dono dal mare si prepara a prendere custodia delle onde. (Terre di Martorina)

Fili d'oro
Mia sempre al mio fianco (Fili d’Oro)

While the earth gravitates to heave

Prima parchi e panchine, inutile avere strade nella desolazione. Nessuna distrazione dalla realtà.
Mentre la terra gravita in cielo.

La “sapienza analfabeta”, come la chiamerebbe il grande gesuita, antropologo, Marcel Jousse (La sapienza analfabeta del bambino, Libreria Editrice Fiorentina 2011, ma il testo originale è databile all’incirca alla seconda guerra mondiale), espressa dal suono prodotto dai campanacci indossati dai “pii bovi”, così li avrebbe chiamati l’altrettanto grande poeta Giosuè Carducci, che a loro dedicò un componimento dal titolo “Il bove”, rappresenta parimenti un’arte inconsapevole… o “involontaria”… in tali condizioni queste immagini e i suoni prodotti hanno un ruolo terapeutico su di noi, alla stessa stregua di un “pharmakon”, come direbbero gli antichi filosofi, capace di agire sul “soma”, corpo, e sulla “psyche”, anima, capace, come direbbe il sommo Platone in “Timeo” (47d-e), di riordinare il giro interiore dell’anima, qualora si fosse disordinato, e renderlo conforme a sé stesso. (Maurizio Militello)

Prima parchi e panchine, inutile avere strade nella desolazione. Nessuna distrazione dalla realtà.
Prima parchi e panchine, inutile avere strade nella desolazione. Nessuna distrazione dalla realtà.