Archivio tag: Respekt vor dem Planeten

Corrispondenza

cesare botto arte contemporaneo avanguardia

Carissimo Claudio, eccomi alle prese con l’ennesima avventura espositiva, dopo aver accolto con entusiasmo l’invito che la Fondazione Peano di Cuneo mi ha rivolto al fine di presentare nella città in cui vivo e opero, una significativa mostra personale. Dopo le due precedenti esposizioni tenute a Cuneo in altre sedi, (2011 e 2019) intitolate “Macchine del tempo”, dedicate rispettivamente alle opere pittoriche degli anni ’60 la prima, e degli anni ’70 la seconda, non potevo che riproporre lo stesso fortunato titolo, perfetto anche per questa esposizione dei miei dipinti eseguiti negli anni ’80 del secolo scorso. Il titolo: Macchine del tempo, gli anni ’80, richiama da subito la memoria ad un passato denso di tanti avvenimenti, talora lieti e talora drammatici, dai quali la mia sensibilità artistica trovò spesso fertile terreno di ispirazione che mi fornì il pretesto per realizzare un cospicuo numero di opere pittoriche eseguite con svariate tecniche e dimensioni. Basti ricordare ad esempio la strage di Bologna, il disastro di Chernobyl e dello Shuttle Challenger, la caduta del muro di Berlino, ecc. per citare solo alcuni fatti eclatanti. Ben inteso che qui non si parla di rivisitazioni (si rivisita solo ciò che si è abbandonato), al contrario: si tratta di un operazione presente, al presente e del presente […] del fatto mai abbastanza ricordato che le opere non sono le loro date, ma tutt’al più assoluti pittorici. (1) Il curatore della mostra in oggetto, Enrico Perotto, sottolinea in modo chiaro che, lungi dal cadere nell’equivoco di un operazione meramente nostalgica, questa personale si offre per far conoscere e documentare, i valori fondamentali del mio fare pittura, ieri come oggi, contraddistinti da una necessità vitale e da quel bisogno assoluto di liberare energia creativa. Questo in breve riassume ciò che la mostra può raccontare al visitatore delle mie istanze di allora, a cui ho cercato di dare alcune risposte, usando la forza del colore e il messaggio criptato dei segni, ma rispondendo con totale libertà e gioia. Cesare Botto, Cuneo 23-05-2022

respect planet imprints of peace arte involontaria

Nella nostra assenza ci affezioniamo. Preziosa Acqua – Mummificazione di un Pomodoro – Argilla Spirituale Ulivo – Terre di Gammazita

mezzanine living studio sicily contemporary artist 1mqdb
preziosa acqua memoria risiede mezzanine living studio
imprints of peace 1mqdb arte involontaria atreius natura primitiva
argilla spirituale futuro uliveto arte quantica 1mqdb
1mqdb verde urbano primitivo rispetto pianeta impronte di pace
terre di gammazita arte quantica 1mqdb
imprints of peace respect planet 1mqdb verde urbano primitivo

La Radice Quadrata di Tre

Bisogna adoperarsi per ricordare il sogno da cui proveniamo. Ho preparato del Tè per i semi, ascolteranno musica di Pace per poter raccontare alle Radici che incontreranno di un Mondo Migliore. (Villa Bellini)

Statua Semenza Palazzo Speciale 1mqdb Argilla Spirituale Arte Involontaria
il Giardino dentro il giardino Mia Villa Bellini 1mqdb catania arte involontaria
il Giardino dentro il giardino Mia Villa Bellini 1mqdb catania
il Giardino dentro il giardino Mia Villa Bellini 1mqdb imprints of peace
1mqdb radici intercedono il giardino dentro il giardino villa bellini pino guardiano
Colosseo Roma 1mqdb piantare alberi

Seguire il momento, non assecondare la sterile corsa, poche cose sono in Comunione con la Salvezza, una è piantare alberi. (1mqdb)

oasi playa 1mqdb rispetto pianeta nuova era sicily needs love
etna oasi playa 1mqdb respect planet sicily needs love mediterranean island catania
Quinta Dimensione Presente 1mqdb oasi playa rispetto pianeta imprints of peace

Pianeta Muta, Coscienza del Tutto Consapevole. La pietra poteva essere anche pietra, la pietra come l’albero e tutto il Creato sono connessi, un suono intenso, costante, la vita. Un Dono Occultato in Spiaggia. Natura Manifesta Origine. Restituire Contenuto alla Parola, Onorare di Passione il Ruolo Affidato. Non Esiste Tempo Senza Dedizione. Classe Politica Decadente, Imperterrita Priva di Visioni Condivide Un Tavolo alla Deriva. (Oasi Playa)

cerchi d'oro piazza giovanni verga 1mqdb rispetto pianeta rimboschimento e risveglio coscienza catania

Ho sognato mio nonno, mi ha fatto piacere riabbracciarlo, mi sono svegliato nutrito di speranza. Cerchi d’Oro, Il Parco Ritrovato – Prendersi cura della casa. (Bud)

Prendersi cura della casa

“Sbattere un uomo in carcere, lasciarlo solo, in preda alla paura e alla disperazione, interrogarlo solamente quando la sua memoria è smarrita per l’agitazione, non è forse come attirare un viaggiatore in una caverna di ladri e assassinarlo?” (Voltaire) – Carcere Pagliarelli Palermo

Pagliarelli Palermo Risveglio di Coscienza
Zio Gabriele "Ho raccolto un fiore caduto da una corona"

Ho raccolto un fiore caduto da una corona

Dance of the Roots

Etna Tuona
casa museo sotto l'etna arte democratica
Danza delle radici
Danza delle Radici. Lasciare traccia ridando vita allo scarto. Fluidi, Vetro 70/50 cm.

Etna Tuona. Biden vuole morti i responsabili della strage, la Casa Bianca prepara la vendetta. Talebani chiedono alla Turchia di gestire lo scalo di Kabul. Dopo 52 anni, Sirhan omicida di Bob Kennedy può tornare in libertà (La Sicilia 28 Agosto pag. 5, 13). Ma può essere che il mondo sia in pugno alla menzogna e che l’uomo si stia dirigendo verso l’autodistruzione? Preghiera è un dono che mette ordine, mi sembra tutto così svuotato di contenuto. Ma è possibile che nel 2050 una madre possa consegnare il figlio all’arena della morte, solo perché non ha rispettato il regolamento? Niente, guardo la luna nel pozzo. Oasi di Mosè, Oasi del Simeto

Oasi di Mosè, Oasi del Simeto

offerta sociale

Ogni momento è storia
rilassare la mente
particolari rebus

Come una corda intrecciata sorregge il peso. Tessera omaggio per tutti, consumazione obbligatoria. Ogni momento è storia. Meglio un ventilatore oggi che un condizionatore domani. Aprire finestre alla luna, canto delle cicale, vento del mare, dei deserti, delle montagne, armonia delle stelle.

ink blots

Siamo come macchie d’inchiostro nelle pieghe della vita. Sporchiamo i muri delle città, togliamo via le foglie dai rami, prosciughiamo l’acqua dai pozzi e urliamo contro il cielo per la siccità delle nostre anime.

catania metropoli del melograno

Impariamo a comprendere che il dare germoglia frutti, che il rispetto ci regala sospiri e che siamo ospiti di una terra dalla quale abbiamo già ricevuto. Il tempo, bene prezioso, scorre via nelle clessidre delle nostre vite, piccoli granelli di sabbia che contano in un banale istante di egoismi. Ascoltare dal silenzio per riscrivere la nostra storia. (Cristina Cocuzza)

Good morning