Archivio tag: respeto por el planeta

Corrispondenza

cesare botto arte contemporaneo avanguardia

Carissimo Claudio, eccomi alle prese con l’ennesima avventura espositiva, dopo aver accolto con entusiasmo l’invito che la Fondazione Peano di Cuneo mi ha rivolto al fine di presentare nella città in cui vivo e opero, una significativa mostra personale. Dopo le due precedenti esposizioni tenute a Cuneo in altre sedi, (2011 e 2019) intitolate “Macchine del tempo”, dedicate rispettivamente alle opere pittoriche degli anni ’60 la prima, e degli anni ’70 la seconda, non potevo che riproporre lo stesso fortunato titolo, perfetto anche per questa esposizione dei miei dipinti eseguiti negli anni ’80 del secolo scorso. Il titolo: Macchine del tempo, gli anni ’80, richiama da subito la memoria ad un passato denso di tanti avvenimenti, talora lieti e talora drammatici, dai quali la mia sensibilità artistica trovò spesso fertile terreno di ispirazione che mi fornì il pretesto per realizzare un cospicuo numero di opere pittoriche eseguite con svariate tecniche e dimensioni. Basti ricordare ad esempio la strage di Bologna, il disastro di Chernobyl e dello Shuttle Challenger, la caduta del muro di Berlino, ecc. per citare solo alcuni fatti eclatanti. Ben inteso che qui non si parla di rivisitazioni (si rivisita solo ciò che si è abbandonato), al contrario: si tratta di un operazione presente, al presente e del presente […] del fatto mai abbastanza ricordato che le opere non sono le loro date, ma tutt’al più assoluti pittorici. (1) Il curatore della mostra in oggetto, Enrico Perotto, sottolinea in modo chiaro che, lungi dal cadere nell’equivoco di un operazione meramente nostalgica, questa personale si offre per far conoscere e documentare, i valori fondamentali del mio fare pittura, ieri come oggi, contraddistinti da una necessità vitale e da quel bisogno assoluto di liberare energia creativa. Questo in breve riassume ciò che la mostra può raccontare al visitatore delle mie istanze di allora, a cui ho cercato di dare alcune risposte, usando la forza del colore e il messaggio criptato dei segni, ma rispondendo con totale libertà e gioia. Cesare Botto, Cuneo 23-05-2022

respect planet imprints of peace arte involontaria

Nella nostra assenza ci affezioniamo. Preziosa Acqua – Mummificazione di un Pomodoro – Argilla Spirituale Ulivo – Terre di Gammazita

mezzanine living studio sicily contemporary artist 1mqdb
preziosa acqua memoria risiede mezzanine living studio
imprints of peace 1mqdb arte involontaria atreius natura primitiva
argilla spirituale futuro uliveto arte quantica 1mqdb
1mqdb verde urbano primitivo rispetto pianeta impronte di pace
terre di gammazita arte quantica 1mqdb
imprints of peace respect planet 1mqdb verde urbano primitivo

Ritratto della Terra

oasi del simeto sicily needs love 1mqdb museo dello spazio playa catania visionaria
rimboschimento globale rispetto pianeta 1mqdb oasi del simeto museo dello spazio playa catania visonaria imprnts of peace
oasi della playa congiunzione simeto progetto rimboschimento 1mqdb rispetto pianeta imprints of peace

Oasi del Simeto, Capanna dei miei 47 anni – Ho fatto un riassunto dei ringraziamenti. Non siamo mai in ritardo quando viviamo nello spazio infinito del cuore. Dipingere di bianco, mettere ordine. Quanto stavamo dormendo tutti nel realizzare rifiuti! Sento ancora le cicale, l’odore del mare, il sentimento della pietra, il vento accarezzare le foglie.

catania visionaria museo dello spazio oasi del simeto congiunzione playa 1mqdb imprnts of peace il giardino dentro il giardino
imprints of peace respect planet sicily needs love oasi del simeto congiunzione museo dello spazio 1mqdb playa catania visionaria
imprints of peace respect planet oasi del simeto congiunzione museo dello spazio playa 1mqdb catania visionaria mediterranean needs love

La Cava di Lentini, L’Etna incontra gli Iblei. La nostra anima unita ha bisogno spazio. Rosa nel mio cuore. Il ponte degli abbracci: Vi ho pensato parecchio, a volte quando mi siedo a casa è come se fossi da voi. Quando rivedo anche solo un componente della tua famiglia ti ritrovo.

sicily needs love oasi del simeto respect planet congiunzione museo dello spazio catania visionaria 1mqdb playa
ponte del domani connessione natura oasi del simeto congiunzione museo dello spazio playa catania visionaria 1mqdb sicily needs love imprints of peace respect planet
ho fatto un riassunto per i miei ringraziamenti quarantasette anni classe 1975 Tre Maggio Oasi del Simeto Sicily needs love 1mqdb

Quante cose il silenzio conosce di noi? Arriverà un momento che ci siederemo ai piedi di un albero. Che bella luce avevi questa mattina, gli auguri sono carezze al cuore. Amicizia, sentimenti condivisi, che la nuova era possa essere clemente, l’armonia possa trionfare.

world needs love imprints of peace sicily simeto oasi playa 1mqdb catania visionaria respect planet
oasi del simeto sicily needs love museo dello spazio playa catania visionaria 1mqdb imprints of peace
museo dello spazio oasi del simeto catania visionaria playa 1mqdb imprints of peace

Ho ritrovato un miraggio di sorgente, periodo intenso, affidarsi al caso, ottimo testimone del tempo. Sentire meglio il trascorso, bene prezioso e inestimabile, custode del buonsenso. Ricordo e tengo memoria come profonda guida spirituale sull’avvenire. Pigna nel centro della mia altezza. (Preparazione al mantenimento)

1mqdb comunità agricole agricoltura manuale riscatta piana oasi del simeto congiunzione playa museo dello spazio sicily needs love catania visionaria
Arte involontaria catania visionaria imprints of peace sicily needs love formikepazze via umberto

Riscatta Piana Comunità Agricoltura Manuale – Penso ai semi sparsi, al disegnare del vento, al benedire della luna. (Statua Semenza)

humanity

shalom playa catania imprints of peace
cerchi d'oro piazza giovanni verga mia shalom

Alla playa ci sono gabbiani spiaggiati, ho telefonato a tutte le associazioni, enti e polpette varie, niente. Shalom vivrà con Mia fin quando non riprende forze. Ieri il tempo non è stato clemente, il genere umano è troppo centrato su se stesso, sfugge che ci sono molti animali in difficoltà. Bisogna organizzarsi per dare soccorso. Spiaggiati, che si ritrovano senza risorse per autogestirsi, senza energie a sufficienza per potersi muovere da dove risiedono.

energia del mare flusso delle onde
arte involontaria oceano di sicilia
visionary sicily artist playa catania
playa formikepazze
rispetto natura riserva della playa catania
Dove era Vigna. Museo dello Spazio Oasi della Playa. Ambasciata Planetaria Rispetto Pianeta.
Santo Patrono della Playa
museo della spazio e del mare playa catania
nuvole playa catania
Mia Playa Catania Amasciatrice Planetaria
playa catania vibrant world

offerta sociale

Ogni momento è storia
rilassare la mente
particolari rebus

Come una corda intrecciata sorregge il peso. Tessera omaggio per tutti, consumazione obbligatoria. Ogni momento è storia. Meglio un ventilatore oggi che un condizionatore domani. Aprire finestre alla luna, canto delle cicale, vento del mare, dei deserti, delle montagne, armonia delle stelle.

zoom sicily reset society

Etna needs love
Etna needs love

Anticamente andavano a galoppo sui tori, le case erano fatte di pietra, e ogni famiglia col passare delle generazioni aggiungeva nuove angolazioni per ogni nascita. La sera era sempre pronto un fuoco, e gli alberi erano considerati parte integrante della dimora, insieme a fontane e pavimenti scalzi. Scendendo le scale, odori mi trasportano in antiche memorie, suoni provenienti da casuali incontri danno il benvenuto a visioni passate, immortali viaggiano nel tempo, sensibile pellicola dello spazio.

imprints of peace un metro quadrato di bosco

Ho visto un gruppo di ragazzi raccogliere dalla strada plastica e carta, lamiere e rifiuti in una lingua a me sconosciuta, mi piacerebbe che tutto potesse rivivere dentro un ciclo che rispetti la vita. Oleandri, mi piacciono ma temo che l’ignoranza del sempre fiorito, avveleni lontano dai deserti. Ogni pianta in natura ha origini ben precise, agrumi, banani, ulivi, carrubi, melograni, fichi sono di questa terra benedetta dal sole. Bisogna urgentemente staccarsi dall’andare veloce, soffermarsi sul disegno di ogni foglia, entrarci, comprendere le infinite possibilità offerte.

isola armonica

Un pensiero nuovo era stato piantato in cima alla collina, anche da terra remota è possibile oggi ammirare. Bisogna essere davvero incoscienti a voler proseguire i lavori della metro. Etna, anima primitiva, ha conosciuto tutti e il tutto, la sua famiglia possiede l’universo, insieme agli oceani, i venti e lo spirito delle stelle. L’unico ponte che dovrebbe essere costruito e tra qui e il dopo.

messina needs love

Quando l’uomo comprenderà che è solo di passaggio, forse la dimensione umana potrà riprendere spazio. Non è la dimensione a dedurre lo spazio, ma lo spirito che ci transita.

Mia likes Benches

redemption of life, respect for the planet

Anche le formike hanno diritto al proprio cielo, mi piacerebbe sentire le campane disegnare. Magari li raccogliessero per compiacersi col seme che ha dato origine al dono, ma la bellezza è tale che suscita invidia a cuor leggero. Accumulano preziose bottiglie di birra, rivoluzionari della Domenica riflettono sul tabacco trinciato. Il vetro è prezioso, società, civiltà, parole sprovviste di contenuto. Contemporaneo riflette sul dono, traduce una storia che riporta memoria. Arruolamento causa, casa, pianeta. Cattedrale del Riciclo, Riscatta Piana, Catania.