Archivio della categoria: (FATHER)

Spiritual

Catania Visionaria Sicily needs love 1mqdb Rispetto Pianeta Etica Parola
pane quotidiano fantasia contemporanea catania visionaria rispetto pianeta risorse umanitarie
futuro palmeto arte involontaria geometria spirituale istinto primordiale antropologia della mente

Armonia delle Stelle, Alito del Vento, Freschezza della sera, Calore del Mattino. Un Mondo di Bene Buon Natale. Ogni seme ha storia, memoria risiede dall’inizio. Etica Parola – Palmeto, geometria spirituale, spiritualità della forma, istinto primordiale, antropologia della mente. Pane quotidiano risorse umanitarie, ticchettio della vita, connessione onde. Natura intercede, filosofia visionaria, semi nascosti, sacralità del momento. Il Giardino dentro il giardino e Il Parco Ritrovato, Catania.

fantasia contemporanea ticchettio vita connessione onde mondo vibrante piazza giovanni verga catania
Il Giardino dentro il giardino 1mqdb fantasia contemporanea catania visionaria spiritualità della forma
cerchi d'oro piazza verga catania
1mqdb rispetto pianeta micro cosmo pianetini di pace natura intercede

Mi spaventa la Metro fino a Bronte, mi sembra una tortura al collo del Vulcano. Mi spaventano le Pale Eoliche in Calabria, la Val di Noto Fotovoltaica, l’immondizia esportata. Patiscono freddo, fame, senza dimora aumentano, guerre non cessano esistere. (Mia)

Comune di Catania Presidente Mia Acqua Pubblica Fantasia Contemporanea 1mqdb Visione Spirituale
spiritualità passione casa fantasia contemporanea filosofia visionaria semi nascosti sacralità del momento 1mqdb
ghiande di memoria mezzanine living 1mqdb fantasia contemporanea catania visionaria
imprints of peace cerchi d'oro catania
filosofia visionaria arte involontaria fantasia contemporanea spiritualità passione casa

contemporary fantasy

Madre Natura Un Metro Quadrato di Bosco Progetto Rimboschimento Arte Involontaria
Il Giardino dentro il giardino fantasia contemporanea verde urbano 1mqdb
Fantasia Contemporanea Porte del Sentire Il Giardino dentro il giardino
arte involontaria la storia dei numeri
imprints art spring in new york
Mia Guida Il Giardino dentro il giardino Catania needs love Villa Bellini
spring in new york imprints art
Underground Sicily Contemporary Artist Imprints of Peace
Verde Natale Corso Italia
Underground Contemporary Fantasy Sicily needs love Catania
Villa Bellini Il GIardino dentro il giardino fantasia contemporanea 1mqdb
primitivo natura protegge
contemporary fantasy imprints art sicily needs love
Villa Bellini Fantasia Contemporanea Il Giardino dentro il giardino 1mqdb
vicoli di catania verde primitivo
Felce Catania Primitiva

Da uno scontro doveva nascere un incontro, nella solitudine ci siamo rincontrati, alberi nutrivano la nostra quiete. Quando entro in questo angolo rivedo, sento i vostri passi, amaro resta in gola scendendo le scale. Fantasia Contemporanea, L’Arte del Cosmo @Il Giardino dentro il giardino /Catania, Villa Bellini.

contemporary landscapes

Matrice Amenano Natura Riprende Spazio
Casa - Traslochi e saluti. 
Ogni cosa chiama a sé luce.
Memoria, intimo, sentimento, insegnamento, passaggi, conoscenza, riconoscenza, cordialità, contenuto dell'incontro, unione, traversata sopra lo stesso palco, alchimia, confronto. Palazzo Speciale Catania

Palazzo Speciale Catania, Casa – Traslochi e saluti. Ogni cosa chiama a sé luce. Memoria, intimo, sentimento, insegnamento, passaggi, conoscenza, riconoscenza, cordialità, contenuto dell’incontro, unione, traversata sopra lo stesso palco, alchiMia, confronto.

Mia Cattedrale Catania Ficus
come due gemelli
Vicinato Amicizie d'Infanzia Piazza Abramo Lincoln

Ficus Amenano, Matrice Natura Riprende Spazio. Cattedrale Mia. Come due gemelli. Emanuele, Amicizie Vicinato Lincoln.

appunti di speranza

Mi sembra tutto così reale, il dolore per una terra martoriata. Non mi sento più di scrivere, mi sembra tutto così imprevedibile.

(Piazza Abramo Lincoln, Catania)

Parigi, ci sorridi. La tua storia non è finita malgrado questo incendio. Parigi, pianta una vita e lo spazio sarà di nuovo riempito, senza sforzo la natura rifiorirà. (Notre Dame)

Aeolian Islands, Breath Islands

Sicilia Isola del Mediterraneo
Eolie alicudi mediterranean island of sicily
sicily needs love alicudi eolie
world needs love sicily contemporary artist
mediterranea artist alicudi respiro viscerale
Alicudi Paradiso del Padre
30/10/10/10 Work in Progress Acrylic 61/51 cm.
Alicudi Paradiso del Padre @ 30/10/10/10 Work in Progress Acrylic 61/51 cm.

Infanzia di memoria, contempla lo spazio rispetta il tempo. Ieri notte il mio cuore è diventato piccolo sentendo Madre Etna, disagio ambientale. Sicilia isola mediterranea, ghiande di memoria, limone, partenza al ritorno. In questo momento è mancata la luce, quando aumenta il valore dell’oro molte cose vanno come non dovrebbero andare. Mentre una parte del mondo continua a terrorizzare, nel mio piccolo cerco armonizzare. Ogni rumore si trasforma in suono. Azzurro e marrone, prime gocce di respiro. Quanto ci siamo allontanati da ciò che era? Vento soave, crepuscolo della montagna. Eolie, isole del respiro, Efesto, San Bartolomeo.

infanzia di memoria

Guardian world

Mondo custode, Mia

Dal Panificio: – Si esce dall’altra parte. *A.. bene, la prossima volta uscirò dall’altra parte. – Se no, non abbiamo risolto niente. *Scusi, abbiamo risolto tutto così? – No, abbiamo fatto un piccolo passo. *Bene, lo faccia. / Ci curiamo del tetto, quando le fondamenta sono davvero in pericolo. Riutilizzare materie presenti, non immettere rifiuti, mondo saturo, lenta scivola la foglia. Più si parla di soldi e più sento tristezza, sogno portare memorie in libertà. (Mondo custode)

lighthouses of the world

Anche se i fari dovessero spegnersi non legittimare il terrore. Assecondare le linee guida porta consenso, comprensione, gratificazione. La vita vince su tutto.

Anche se i fari dovessero spegnersi non legittimare il terrore. Assecondare le linee guida porta consenso, comprensione, gratificazione. La vita vince su tutto.

Thought for the Day

Il cielo è così alto, che anche le foglie trascinate dal vento fanno rumore.
Il cielo è così alto, che anche le foglie trascinate dal vento fanno rumore.

simple words

I gabbiani dicono che la rovina di questo mondo sono i politici attuali. Il frumento ai salatini, il pesce al rifiuto. Mormorano gli scoiattoli, hanno svenduto l’intelletto d’amore, per qualche ciondolo fugace. Le farfalle affermano: questi individui sono servi della notte senza luna, del giorno senza sole. La natura tutta, dalle montagne ai mari, dai deserti alle stelle, abroga il pensiero debosciato di questa classe dirigente. Se solo questi personaggi investissero quello che hanno realizzato, in rimboschimento e salvaguardia del pianeta, allora potrebbero riavere un margine di credibilità. Aiutano i loro conti di appartenenza ad un pensiero preconfezionato non conforme al nuovo mondo.

mela arte involontaria
arte involontaria

Il vento chiede il pensiero del Dalai Lama, la pioggia ricorda Tiziano Terzani, la primavera chiede risveglio. Il pensiero si è deteriorato in quanto plastico, tutto diretto e indiretto alla politica che dovrebbe guidare, è oggi in giudizio. Le parole di domani non possono avere contenuti sterili come le odierne. Università, associazioni, partiti, fondazioni religiose e non, sono tenuti a rispettare un codice, un codice che esige rispetto. Troppa la mortificazione che ancora la natura riceve, da tutta questa apparente ricchezza, triste a dire, che la maggior povertà oggi si manifesta in pseudo intellettuali, che restano arruolati alle porte di una casa in decadenza. Scrivo quello che sento, e quello che sento non proviene da un dettato mirato a interessi individuali. In questo momento parlano di soldi, fondi, ecc. Questo è il primo inganno. L’uomo ha creato tutto ciò, il sistema sta cercando nonostante causi vittime giorno dopo giorno di arrancarsi il futuro, ma non può esistere un futuro con questa gestione. Deve cambiare tutto radicalmente. Sono cosciente di tutti gli orrori presenti, non accendo assolutissimamente la televisione. Chiuso a casa come tutti del resto, mi limito solo pochi minuti, ad uscire Mia che inizia a soffrirne. Ho paura del dopo, abbiamo una terra che potrebbe divenire sostentamento futuro. Lo so è una cosa folle, ma c’è rimasto davvero poco di normale, e non credo i piani attuali ci possano salvare, fateci provare, fateci rimboschire.

Hope

Il mio eroe di oggi si chiama Bud. – La mia casa è in riva al mare, lì dove sorge il vulcano, gli uccellini cantano senza tregua, le farfalle volano, volteggiano in cielo. Nessuna brama, se non quella che anela al Divino Insegnamento. Io sono, io esisto, quando anche il più piccolo essere, la più minuscola creatura, ammaestra l’umano sentire all’amore, quello vero che non si discolpa, osserva, cammina, racconta senza tregua la bellezza di esserci. Prendersi cura del pianeta con piccoli gesti.